COLPO DI SCENA: Paola Croce lascia il volley

oa-logo-correlati.png

Incredibile la vicenda di Paola Croce: il libero della nazionale femminile, protagonista anche lo scorso anno nelle Olimpiadi di Londra chiuse al quinto posto, lascia il volley giocato per dedicarsi alla scrivania, infatti diventa dirigente del Bakery, squadra piacentina del campionato di B1. Decisione presa dopo svariati cambiamenti di società nell’ultima stagione: prima c’era stata la crisi economica di Modena, poi il passaggio a Urbino, ma sempre con problemi con la società e quindi la svolta con il posto da dirigente.

Ecco le parole dell’ex azzurra: «Devo fare tante esperienza e inizierò occupandomi dei rapporti fra società e squadra, lavorando a stretto contatto con il direttore sportivo Mazzari. Non vedo l’ora di iniziare».

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top