Ciclismo: Omega Pharma, che mercato! Arrivano anche Urán e Renshaw

uran1.jpg

Questa mattina l’Omega Pharma – Quick Step aveva annunciato l’ingaggio immediato di Alessandro Petacchi, ma si trattava in realtà solo di un antipasto. La formazione belga, che già vanta corridori del calibro di Mark Cavendish, Tony Martin e Sylvain Chavanel (solo per citarne alcuni) nelle sue fila, si è assicurata per le prossime due stagioni le prestazioni dell’australiano Mark Renshaw e del colombiano Rigoberto Urán Urán.

L’arrivo di Renshaw va a ricreare la coppia imbattibile sugli sprint ai tempi della Columbia – High Road: quella formata dall’australiano a da Mark Cavendish. Renshaw e Petacchi avranno quindi il compito fondamentale di preparare le volate di “Cannonball”, che sarà ovviamente l’uomo di punta per gli arrivi di gruppo.

Per le grandi corse a tappe sarà invece il colombiano Rigoberto Urán a ricoprire il ruolo di capitano. Reduce da un ottimo Giro d’Italia (secondo nella generale e vincitore di una tappa), Urán fa parte dei tanti giovani colombiani che promettono faville nei prossimi anni sulle montagne di Giro, Tour e Vuelta.

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top