Arco: bene il Compound nelle qualifiche della CdM

oa-logo-correlati.png

Si sono svolte, in mattinata, le gare della quarta tappa della Coppa del Mondo di tiro con l’arco in corso di svolgimento a Worclaw, in Polonia. Per l’Italia, le notizie migliori sono arrivate dal Compound, che ci ha visti assoluti protagonisti.

Sergio Pagni ha chiuso, dopo 72 frecce, con lo score di 714, firmando il nuovo record europeo e stanziandosi in prima posizione, un solo punto più avanti del francese Pierre Julien Deloche (713) e l’olandese Peter Elzinga (709). Un risultato di altissimo livello per l’azzurro che, ancora una volta, si conferma tra i grandi della disciplina. Federico Pagnoni e Stefano Mazzi si sono classificati 29esimo e 48esimo.

Anche in campo femminile l’Italia del Compound può sorridere, in quanto due azzurre hanno occupato il secondo e il terzo gradino del podio. Anastasia Anastasio si è arresa solo all’americana Erika Jones (704) e ha conquistato la seconda piazza con il punteggio di 698 punti, davanti alla compagna di squadra Marcella Tonioli, autrice di un ottimo 696 in rimonta. 53esima Laura Longo, lontana dalle compagne.

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

WEB TV

3 Replies to “Arco: bene il Compound nelle qualifiche della CdM”

  1. Gabriele Dente ha detto:

    Thanks! 🙂

  2. Federico Militello ha detto:

    Possibilità molto limitate. Comunque lo sapremo il 20 settembre.

  3. Gabriele Dente ha detto:

    Tempo fa su Raisport ho sentito della possibilità che il compound entri nel programma olimpico. Ne sapete qualcosa?

Lascia un commento

scroll to top