Universiadi 2013: a Kazan il debutto per il sambo

Nato negli anni 20′ del Novecento, il sambo, disciplina marziale molto diffusa in Russia, alle Universiadi 2013 di Kazan farà il suo debutto assoluto in una manifestazione sportiva internazionale aperta anche ad altre discipline sportive.

Difficile pensare che possano aprirsi scenari anche in chiave olimpica (anche se nulla è da escludere ndr) ma l’occasione di farsi conoscere e promuovere per questa disciplina è di quelle da non farsi sfuggire: finora infatti il sambo non riesce ad uscire dai confini dell’ex Unione Sovietica, ma i tre giorni di gara in programma da domenica 14 a martedì 16 luglio daranno una visibilità intercontinentale all’arte marziale di origine sovietica.

Tra competizione maschile e femminile, saranno 16 le categorie in gara con un totale di 18 medaglie in palio per 45 paesi partecipanti: numeri che i responsabili della federazione internazionale sperano possano crescere dopo la tre giorni di Kazan…

Il programma completo

gianluigi.noviello@olimpiazzurra.com

Twitter: @Giannoviello

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Sambo

ultimo aggiornamento: 05-07-2013


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I Giochi Olimpiadi Giovanili del 2018 saranno a….

Universiadi 2013, le ambizioni della delegazione azzurra