Una crociera dedicata al judo con Ciano e Quintavalle

oa-logo-correlati.png

Allenamenti e seminari in crociera con i campioni del judo: partirà sabato prossimo da Civitavecchia la prima edizione dello Stage in Crociera, promossa in collaborazione tra l’Osservatorio Nazionale Bullismo & Doping e Grimaldi Ferries, che ospiterà a bordo, con direzione Barcellona, le giovani promesse del tatami italiano.

Ospiti d’eccezione a bordo, l’oro olimpico di Pechino 2008 Giulia Quintavalle ed il vice campione europeo di Tblisi 2009 Antonio Ciano, che ha partecipato a Londra 2012 nella categoria degli 81 kg. La direzione tecnica è affidata al Maestro Felice Mariani, che insieme ai due campioni azzurri, alternerà allenamenti e seminari tecnico-tattici a bordo della Cruise Ferry di ultima generazione; il programma prevede infatti seminari sulla gestione dell’ansia e dello stress pre-gara, sulle nuove direttive arbitrali che saranno illustrate dall’arbitro internazionale ed olimpionico Massimo Sulli ed uno stage tecnico sull’evoluzione del judo agonistico nel corso degli anni.

Allo stage parteciperà anche la giovane Simona Boccotti, classe 1996, vincitrice del premio “Giovane Speranza” indetto da Italiajudo: per la 17enne ligure sarà sicuramente una bella esperienza, da aggiungere ai due podi ottenuti ai campionati italiani assoluti cadetti. L’evento, che terminerà il 18 giugno con il rientro a Roma, sarà la prima uscita agonistica di Giulia Quintavalle dopo la nascita di suo figlio Leonardo avvenuta lo scorso 29 marzo. Per Antonio Ciano invece il rientro alle gare è previsto per la fine del mese di giugno con la Bundesliga, che lo aveva già visto all’opera ad inizio maggio con due successi in altrettanti incontri, prima di alcuni problemi fisici al ginocchio che avevano rallentato il suo ritorno completo alle gare.

Gianluigi Noviello

Lascia un commento

Top