Tuffi, GP Bolzano: Italia protagonista nell’ultima giornata

oa-logo-correlati.png

Italia grande protagonista nell’ultima giornata del Grand Prix di tuffi a Bolzano. La nazionale azzurra, infatti, conquista altre quattro medaglie e si conferma in una forma positiva in vista dei Mondiali di Barcellona in programma dal 20 al 28 luglio.

Importante l’argento ottenuto da Andreas Billi e Giovanni Tocci nel sincro 3 metri. La coppia italiana, che chiude a quota 373.68 punti dietro al Messico (Kevin Chavez-Yahir Ocampo) oro a quota 393.78, anticipa la Cina (Chen Rongguam-Su Zewan, 371.70) grazie ad una prestazione convincente soprattutto nei tuffi liberi. Quarti, ma fuori classifica, Tommaso Rinaldi e Michele Benedetti (366.78), rimasti attardati negli obbligatori e ai quali non riesce la rimonta ai danni dei compagni di squadra.

Tania Cagnotto, dopo i tre allori europei di Rostock, non si ferma più e trionfa anche da 3 metri davanti alla cinese Xu Zhihuan per 1.30 lunghezze. 339.50 il punteggio della bolzanina padrone di casa, che adesso veramente in terra catalana può regalare altre gioie al Bel Paese dopo essere ripartita nel migliore dei modi dai quarti posti olimpici. Sul gradino più basso del podio si piazza una ritrovata Francesca Dallapè (296.10), lontana dalle prime ma comunque in forma iridata.

Infine, nella gara da 10 metri maschile dominata da un super Yang Jian (534.00), Maicol Verzotto infrange per la seconda volta di fila dopo gli Europei quota 400 punti e, con 417.15, è terzo dietro all’altro cinese Yang Hao e continua il processo di avvicinamento ai Mondiali.

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Paolo Maria Sacchi/Ag. Visconti

Lascia un commento

Top