Nuoto, Trofeo Settecolli: Rivolta, Bianchi e Scozzoli trionfano nella prima giornata a Roma

oa-logo-correlati.png

Ottimi risultati per i molti azzurri impegnati da oggi a sabato nella 50esima edizione del Trofeo Settecolli di nuoto. Nella prima giornata di gare, infatti, da registrare i successi di Fabio Scozzoli nei 100 rana in 59”95 e di Matteo Rivolta (52”72) e di Ilaria Bianchi (58”49) nei 100 farfalla. Segnali positivi anche da Federica Pellegrini, terza in 4’07”37 (tempo vicino a quello ottenuto l’anno scorso durante la preparazione olimpica) nei 400 stile libero dominati dalla fuoriclasse francese Camille Muffat in 4’02”64.

Ok Samuel Pizzetti nei 400 stile libero, chiusi in 3’49”14 davanti al giovane Andrea Mitchell D’Arrigo, mentre Gregorio Paltrinieri è secondo negli 800 sl con il buon parziale di 7’58”19 e superato solo nella penultima vasca dall’ungherese Gergo Kis. Infine, Arianna Barbieri continua a dominare i 50 dorso conquistando la medaglia d’oro davanti ad Elena Gemo in 28”44 e Luca Dotto non va oltre il quarto posto (22”55) nei 50 stile vinti dal campione olimpico Florent Manadou.

 

Di seguito tutti i podi della prima giornata al Foro Italico di Roma:

50 dorso F
1. Arianna Barbieri (Italia) 28”44
2. Elena Gemo (Italia) 28”68
3. Cloé Credeville (Francia) 28”97

50 dorso M
1. Camille Lacourt (Francia) 24”68 record della manifestazione
2. Stefano Pizzamiglio (Italia) 25”20
3. Niccolò Bonacchi (Esercito) 25”24

400 stile libero F
1. Camille Muffat (Francia) 4’02”64 record della manifestazione
2. Coralie Balmy (Francia) 4’05”73
3. Federica Pellegrini (Italia) 4’07”37

400 stile libero M
1. Samuel Pizzetti (Italia) 3’49”14
2. Andrea D’Arrigo (Italia) 3’49”94
3. Damien Joly (Francia) 3’52”06

100 rana F
1 Michela Guzzetti (Italia) 1’08”12
2 Giulia De Ascentis (Italia) 1’08”51
3 Moniek Nijhuis (Olanda) 1’08”82

100 rana M
1 Fabio Scozzoli (Italia) 59”95 record della manifestazione
2 Andrea Toniato (Fiamme Gialle) 1’00”52
3 Giacomo Perez Dortona (Francia) 1’00”61

100 farfalla F
1. Ilaria Bianchi (Italia) 58”49
2. Evelyn Verraszto (Ungheria) 59”04
3. Zsuzsanna Jakabos (Ungheria) 59”04

100 farfalla M
1. Matteo Rivolta (Italia) 52”72
2. Laszlo Cseh (Ungheria) 52”80
3. Evgeny Korothyskin (Russia) 52”85

50 stile libero F
1. Ranomi Kromowidjojo (Olanda) 24”41 record della manifestazione
2. Inge Dekker (Olanda) 25”12
3. Famke Heemskerk (Olanda) 25”29
4. Silvia Di Pietro (Italia) 25”45

50 stile libero M
1. Florent Manaudou (Francia) 21”80 record della manifestazione
2. Frederick Bousquet (Francia) 21”94
3. Andrey Govorov (Swim Project) 22”17

800 stile libero M (1^ serie)
1. Gergo Kis (Ungheria) 7’54”89
2. Gregorio Paltrinieri (Italia) 7’58”19
3. Luca Baggio (Italia) 8’02”74

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: G.Scala/Deepbluemedia/Inside

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top