Hockey prato, World League: le Leonas superano l’Italia 4-0

oa-logo-correlati.png

Nulla da fare per la nazionale italiana femminile di hockey prato, nonostante un match giocato con il cuore, la tecnica dell’Argentina ha prevalso: le azzurre sono uscite sconfitte nel terzo incontro del Round 3 di hockey prato di Londra dalle campionesse mondiali in carica con il risultato di 4-0.

Primo tempo molto equilibrato con le ragazze di coach Fernando Ferrara che hanno creato persino dei problemi alla retroguardia delle Leonas, soprattutto al nono minuto con una grandissima azione personale di Giuliana Ruggieri conclusasi di poco a lato e al 25′ con un corner corto propiziato da Eleonora Di Mauro, poi sprecato delle azzurre. I maggiori pericoli da parte dell’attacco argentino sono stati creati dalla giocatrice di più talento, Luciana Aymar, con una Martina Chirico sempre attenta. Al 30′ però arriva la rete del vantaggio argentino con il tiro di Rosario Luchetti, solo deviato dal portierone azzurro e che ha concluso la propria corsa in rete. Nella ripresa le azzurre sono tramortite dallo svantaggio e creano pochissimi pericoli alla difesa delle Pumas,  l’Argentina ne approfitta e dilaga con tre reti, per chiudere il match con il risultato finale di 4-0.

Domani giornata di riposo, l’Italia conoscerà la sua avversaria per i quarti di finale (una tra Inghilterra e Australia) di giovedì, dove le azzurre tenteranno l’impresa di entrare tra le prime otto squadre al mondo.

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top