Giochi del Mediterraneo 1997: 76 ori per l’Italia

oa-logo-correlati.png

I Giochi del Mediterraneo del 1997 si svolsero a Bari e fu record per l’Italia, che conquistò ben 196 allori, di cui 76 furono oro, vincendo, come di consueto, il medagliere davanti a Francia e Turchia.

L’Italia vinse l’oro nella pallavolo femminile e nel calcio e portò a casa l‘argento nella pallamano e nel basket. Josefa Idem e Antonio Rossi si portarono a casa due ori a testa: Rossi nel K1 500 e nel K2 1000, mentre l’attuale Ministro dello Sport trionfò nel K1 500 e nel K2 500. Adriana Crisci si portò a casa 5 medaglie: argento nel concorso individuale e nel concorso a squadre e nelle parallele asimmetriche e bronzo nel corpo libero e nella trave. Alessandra Sensini fu la regina del mistral, portandosi a casa la medaglia del metallo più pregiato. Consueto domino nella scherma per il Bel Paese con 7 medaglie vinte: 3 ori, 3 argenti e 1 bronzo. Due ori per Vincenzo Santopadre nel tennis: singolo e doppio con Gabrio Castrichella. Trionfo anche nel femminile con Tatiana Garbin oro e Maria Paola Zavagli argento. 31 medaglie arrivarono dal nuoto con Massimiliano Rosolino ed Emiliano Brembilla: il nuotatore napoletano vinse 7 medaglie, mentre  il nuotatore di Porto San Pietro 4 medaglie, di cui 3 oro. Due ori e un argento per Domenico Fioravanti nella rana.

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

foto tratta da donnamoderna.com

Lascia un commento

Top