Giochi del Mediterraneo 1975: l’Italia la fa da padrona in Algeria

oa-logo-correlati.png

Continua il dominio azzurro nei Giochi del Mediterraneo: dal 23 agosto al 6 settembre del 1975, nella capitale dell’Algeria, Algeri, gli azzurri agguantano per l’ennesima volta il medagliere. La spedizione italiana in Algeria conquista ben 127 medaglie (51 ori, 40 argenti e 36 bronzi) chiudendo per la quarta volta consecutiva in testa alla classifica per medaglie, davanti alla Francia con 79 (31-25-23) e alla Yugoslavia con 64 (24-17-23). Le migliori prestazioni arrivano dall’atletica, da sottolineare i successi di grandi nomi come Pietro Mennea (doppietta 100m-200m) e Sara Simeoni nell’alto.

ITA – Italia 51 40 36 127
FRA – Francia 31 25 23 79
YUG – Yugoslavia 24 17 23 64
ESP – Spagna 14 27 29 70
TUR – Turchia 12 11 8 31
GRE – Grecia 9 12 16 37
EGY – Egitto 6 12 15 33
ALG – Algeria 4 7 9 20
SYR – Siria 3 2 11 16
TUN – Tunisia 3 2 2 7
LIB – Libano 3 – 1 4
MAR – Marocco – 4 4 8
LBA – Libia – 1 2 3

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top