Giochi del Mediterraneo 1971: 119 medaglie per l’Italia

oa-logo-correlati.png

Italia ancora regina dei Giochi del Mediterraneo: dal 6 al 17 ottobre 1971 a Izmir, in Turchia, il Bel Paese conquista per la terza volta consecutiva il medagliere della manifestazione, portandosi a casa ben 119 medaglie: 51 ori, 38 argenti e 30 bronzi. Ben distante la Yugoslavia, con 78 medaglie.

Una delle star protagoniste di quell’edizione fu Novella Calligaris, che si portò a casa ben 4 medaglie: l’oro nei 200, 400 stile libero e nella staffetta della 4×100 stile libero e l’argento nei 100 stile. Scherma dominata dai colori azzurri con ben 6 medaglie, di cui tre d’oro: Giovanni Muzio, Carlo Montano e Rolando Rigoli. Doppietta nel trampolino 3 metri con Giorgio Cagnotto oro e Klaus Di Biasi argento.

ITA – Italia 51 38 30 119
YUG -Yougoslavia  27 25 26 78
ESP – Spagna 18 25 24 67
TUR – Turchia 18 12 15 45
GRE – Grecia 8 8 24 40
EGY – Egitto 7 10 12 29
FRA – Francia 7 9 7 23
TUN – Tunisia 3 6 2 11
MAR – Marocco – 2 6 8
SYR – Siria – 2 6 8
ALG – Algeria – – 1 1
LBA – Libia – – 1 1

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

foto tratta da wikipedia.org

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top