Europei Under 21: Italia-Israele 4-0, le pagelle degli azzurri

oa-logo-correlati.png

Seconda vittoria per la nazionale Under21 e qualificazione alle semifinali centrata. Israele è distrutto per 4-0, grazie ai gol di Saponara, Florenzi e la doppietta di Gabbiadini. Grande partita e spettacolo degli azzurrini. Unica nota negativa l’infortunio di Lorenzo Insigne, che rischia di aver messo la parola fine al suo Europeo. Ecco le pagelle dei nostri ragazzi

BARDI 6: Spettatore non pagante della gara. Israele è pericoloso all’inizio ma l’estremo difensore azzurro non è mai impegnato dagli attaccanti avversari.

DONATI 6,5: Altra ottima prova del terzino destro. Una continua spina nel fianco sulla fascia destra per la difesa di Israele. Sempre propositivo, ma nello stesso tempo attengo nella copertura difensiva.

CALDIROLA 6: Traballa all’inizio, dove si fa trovare fuori posizione in alcune circostanze. Prese le misure diventa un muro invalicabile

BIANCHETTI 6: Leggere sopra il commento fatto per il compagno di retroguardia. Disattento nei primi venti minuti, poi azzera le punte avversarie

BIRAGHI 6: Spinge meno di Donati sulla sinistra, ma è sempre attento e preciso sulla sua fascia di competenza.

VERRATTI 6,5: In crescita rispetto alla partita d’esordio. Prende le chiavi del centrocampo azzurro e il gioco passa tutto tra i suoi piedi. Mente e regia di questa Italia.

FLORENZI 6,5: Non solo tanta quantità, ma anche tanta qualità per il centrocampista giallorosso. Si toglie la gioia di segnare anche il quarto gol, che suggella una super partita dell’Italia.

SAPONARA 7: La novità più importante dello scacchiere di Mangia e il neo acquisto del Milan ripaga la fiducia del suo allenatore con una grande prestazione. Ha il merito di aprire le marcature azzurre con un gran gol su sponda di Immobile. Talento puro.

INSIGNE 6,5: La notizia peggiore della serata è l’infortunio del napoletano. Purtroppo l’entità sembra grave e il suo Europeo potrebbe essere a rischio. Nei quaranta minuti in campo regala le solite magie e dal suo piede parte l’azione del gol del vantaggio azzurro. Aspettiamo notizie positive dall’infermeria.

GABBIADINI 7,5: Una doppietta per il grande protagonista della serata. Prima un gran tiro dopo la combinazione con Immobile (che intesa tra i due) e poi un super calcio di punizione. Il futuro dell’attacco azzurro è in ottime mani.

IMMOBILE 7: Avrebbe meritato il gol per tutto il lavoro svolto e per i due assist forniti sui primi gol dell’Italia. Intesa strepitosa con Gabbiadini ed insieme formano un tandem tra i più forti d’Europa.

ROSSI 6: Entra per Insigne e si piazza in mezzo al campo. Ordinato e preciso, fa il suo perfetto compitino.

DESTRO 6: Un voto sulla fiducia per l’attaccante dell Roma. Si vede che è fuori condizione ma comunque corre e lotta per cercare la via del gol.

SANSONE s.v: Entra ormai a partita finita, quando le due squadre passeggiano per il campo aspettando il fischio finale.

MANGIA 8: La sua Under gioca bene e diverte. Qualificazione centrata e prima missione compiuta. Adesso con la Norvegia giocheremo per il primo posto e poi penseremo alla semifinale. Questa squadra può togliersi grandi soddisfazioni.

 

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto tratta da bergamoserasport.it

Lascia un commento

scroll to top