Confederations Cup 2013: le probabili formazioni di Italia-Giappone

oa-logo-correlati.png

Stasera la nazionale italiana di Prandelli affronterà la compagine giapponese, allenata da Alberto Zaccheroni. Diretta tv a mezzanotte su Raiuno e Sky. Ultima partita in calendario del girone A della confederations cup 2013 per l’Italia sarà quella contro il Brasile, Sabato prossimo alle ore 21.

Prandelli dovrebbe comunque apportare qualche cambiamento rispetto al successo iniziale. Necessità di turnover che si incrociano con prestazioni non del tutto convincenti da parte di alcuni degli uomini scesi in campo contro il Messico. Sotto osservazione Marchisio, Barzagli e Abate. Al loro posto sono pronti Aquilani, Bonucci e Maggio che contro il Messico sono rimasti a guardare. Cambierà il modulo con El Shaarawy che affiancherà Balotelli in attacco.

Il Giappone di Zaccheroni proverà a rendere quanto meno dignitosa la partecipazione alla Confederations. Il pesante capitombolo contro il Brasile per 3-0 costringerà il tecnico italiano a modificare il suo spartito. Più che negli effettivi, però, Zac spera che a cambiare sia la mentalità e che gli uomini maggiormente rappresentativi possano garantire il cambio di marcia.

Probabili formazioni:

Italia (4-3-1-2): Buffon, Maggio, Barzagli, Chiellini, De Sciglio; De Rossi, Pirlo, Aquilani; Montolivo; Giaccherini, Balotelli. 

Giappone (4-2-3-1): Kawashima; Uchida, Yoshida, Konno, Nagatomo; Hasebe, Endo; Kiyotake, Honda, Kagawa; Okazaki.

nicolo.persico@olimpiazzurra.com

@nvpersie7

Lascia un commento

Top