Ciclismo: tutti i campioni nazionali

Ciclismo-Sylvain-Chavanel.jpg

Nello scorso week-end non sono stati assegnati solamente i titoli nazionali italiani, ma si sono svolti i Campionati della maggior parte dei Paesi importanti del mondo ciclistico.

In Francia, più che la vittoria a sorpresa di Arthur Vichot nella corsa in linea, ha fatto notizia il quinto titolo a cronometro di Sylvain Chavanel, un record per il suo Paese. In Germania, Tony Martin ha dominato la prova contro il tempo, mentre il velocista André Greipel si è aggiudicato la prova in linea. Titolo a cronometro anche per Fabian Cancellara in Svizzera, mentre in Australia Luke Durbridge è riuscito addirittura nella doppietta. Mark Cavendish ha vinto da pronostico i campionati britannici in linea, così come Peter Sagan in Slovacchia. In Norvegia, Thor Hushovd ed Edvald Boasson Hagen si sono divisi le due gare, mentre Stijn Devolder e Jesús Herrada hanno sorpreso la concorrenza in Belgio e Spagna.

CORSA IN LINEA
Australia: Luke Durbridge (Orica)
Austria: Riccardo Zoidl (Gourmetfein – Simplon)
Belgio: Stijn Devolder (RadioShack)
Canada: Zachary Bell (Champion)
Croazia: Robert Kiserlovski (RadioShack)
Danimarca: Michael Morkjov (Saxo)
Estonie: Rein Taaramae (Cofidis)
France : Arthur Vichot (FDJ)
Germania : André Greipel (Lotto)
Giappone: Yukiya Arashiro (Europcar)
Gran Bretagna: Mark Cavendish (Omega Pharma)
Grecia: Ioanni Tamouridis (Euskaltel)
Irlanda: Matthew Brammeier (Champion System)
Italia: Ivan Santaromita (BMC)
Kazakistan: Alexander Dyachenko (Astana)
Lettonia: Aleksejs Saramotins (IAM)
Lituania: Tomas Vaitkus (Orica-GreenEDGE)
Lussemburgo: Bob Jungels (RadioShack)
Norvegia: Thor Hushovd (BMC)
Olanda: Johnny Hoogerland (Vacansoleil)
Polonia: Michal Kwiatkowski (Omega Pharma)
Portogallo: Joni Brandao (Efapel)
Rep. Ceca: Jan Barta (Netapp)
Russia: Vladimir Isaychev (Katusha)
Slovacchia: Peter Sagan (Cannondale)
Spagna: Jesus Herrada (Movistar)
Stati Uniti: Fred Rodriguez (Jelly Belly)
Svezia: Michael Olsson (People4you – Unaas)
Svizzera: Michael Schär (BMC)

CRONOMETRO
Australia: Luke Durbridge (Orica-GreenEDGE)
Bielorussia: Kanstanstin Siutsou (Sky)
Canada: Curtis Dearden (-)
Danimarca: Brian Vandborg (Cannondale)
Germania: Tony Martin (Omega Pharma-Quick Step)
Estonia: Tanel Kangert (Astana)
Francia: Sylvain Chavanel (Omega Pharma-Quick Step)
Gran Bretagna: Alex Dowsett (Movistar)
Grecia: Ioannis Tamouridis (Euskaltel)
Italia: Marco Pinotti (BMC)
Lettonia: Gatis Smukulis (Katusha)
Lussemburgo: Bob Jungels (RadioShack)
Norvegia: Edvald Boasson Hagen (Sky)
Olanda: Lieuwe Westra (Vacansoleil)
Polonia: Maciej Bodnar (Cannondale)
Portogallo: Rui Costa (Movistar)
Rep. Ceca: Jan Barta (NetApp–Endura)
Russia: Ilnur Zakarin (Rusvelo)
Slovacchia: Peter Velits (Omega Pharma-Quick Step)
Spagna: Jonathan Castroviejo (Movistar)
Stati Uniti: Thomas Zirbel (Optum-Kelly Benefit)
Svizzera: Fabian Cancellara (RadioShack)
Ucraina: Andriy Vasylyuk (Kolss)
Venezuela: Jose Rujano (Vacansoleil)

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top