Bocce: trionfo azzurro ai Giochi del Mediterraneo

oa-logo-correlati.png

A Mersin durante i Giochi del Mediterraneo è stato lo sport che più ha sorpreso ed appassionato i molti italiani presenti in terra turca e ha tenuto incollati al nostro streaming tantissimi utenti: stiamo parlando delle bocce.

Non grandemente conosciuto, prima di questa “ribalta internazionale”, tale disciplina, come di consueto per i colori del Bel Paese, non ha tradito le attese e si è dimostrata un’immensa fucina di medaglie regalando peraltro all’Italia la medaglia d’oro numero 800 ai Giochi del Mediterraneo.

Splendido il bottino finale della pattuglia tricolore che, guidata dal general manager Dante D’Alessandro, ha raccolto 6 medaglie, di cui 4 ori, 1 argento e 1 bronzo risultando la migliore nazione presente alla kermesse, sia per numero assoluto di medaglie sia per numero di titoli assoluti.

Tutti i tesserati auspicano quindi che, magari, dopo questa rassegna mediterranea, vissuta tra gli sport protagonisti a Mersin, un meraviglioso sport come quello delle bocce non cada nel dimenticatoio e, anzi, possa magari un giorno conquistare l’ambita ribalta a cinque cerchi.

Ecco, infine, il resoconto completo dei trionfi italiani:

Pasquale D’Alterio e Diego Paleari (campioni coppie raffa)
Maria Losorbo e Agnese Aguzzi (campionesse coppie raffa)
Diego Rizzi e Alessio Cocciolo (campioni coppie petanque)
Pasquale D’Alterio (campione individuale raffa)
Mauro Roggero (medaglia d’argento nella prova del tiro progressivo del volo)
Virginia Venturini (medaglia di bronzo nel progressivo femminile)

michele.cassano@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top