Basket femminile, Europei: Italia qualificata per un punto!

oa-logo-correlati.png

La fortuna aiuta gli audaci. Dopo la sconfitta con la Russia, la nazionale italiana femminile di basket doveva sperare in una vittoria della Spagna sulla Svezia per qualificarsi alla seconda fase degli Europei 2013 in Francia: così è stato. Le Furie Rosse, infatti, hanno surclassato le scandinave per 73-49, regalando alle azzurre un insperato accesso al turno successivo.

Con la Spagna in testa al Gruppo B con 6 punti, Italia, Svezia e Russia si sono ritrovate a pari merito a quota 2. A decidere, dunque, ci ha pensato la differenza punti tra le tre compagini (classifica avulsa). Italia e Russia si sono ritrovate addirittura in parità a -5 (130/135 e 129/134). A decidere, dunque, sono stati i punti realizzati complessivi: 130 per le nostre portacolori, 129 per le russe. Per l’inezia di un punto, dunque, l’Italia può festeggiare, la Russia rammaricarsi per un’eliminazione clamorosa.

Oltretutto, avendo vinto lo scontro diretto con la Svezia, la compagine del Bel Paese si presenterà alla seconda fase anche con 2 punti in carniere, dunque in buona posizione per cullare addirittura il sogno quarti di finale. Le prossime avversarie della selezione tricolore saranno nell’ordine Turchia, Slovacchia e Montenegro: se le anatoliche appaiono fuori portata, slovacche e balcaniche rappresentano delle sfide possibili per l’Italia. Si può continuare a sognare…

federico.militello@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top