Basket, Europei femminili: la Spagna la spunta sulla Francia in finale

Basket-Spagna-femminile.jpg

Una finale combattutissima ha chiuso i Campionati Europei di basket femminile, che hanno avuto luogo in Francia. La Spagna ha avuto la meglio sulle padrone di casa per 70-69, grazie soprattutto ad una splendida Sancho Lyttle, miglior giocatrice del torneo ed autrice di una doppia doppia questa sera, con 20 punti ed 11 rimbalzi.

La Spagna è partita molto forte nel primo quarto chiudendo con un netto 21-12 in proprio favore. La seconda e la terza frazione sono state appannaggio della Francia, che ha rimontato fino a portarsi in vantaggio di due punti, sul 55-53. L’ultimo quarto è iniziato con una nuova riscossa della Spagna, che ha costretto le Bleues ad andare in bonus dopo un solo minuto. Passata in svantaggio, la Francia ha cercato l’incredibile rimonta guidata da una tripla del capitano Céline Dumerc, che ha chiuso con 11 punti personali. L’ultima azione vedeva la Francia in svantaggio di tre punti: Edwige Lawson-Wade ha tentato la tripla, il suo tiro è poi stato raccolto da Sandrine Gruda che ha segnato un’inutile doppia.

Sandrine Gruda ha comunque chiuso come miglior marcatrice della partita con 25 punti, davanti alla solita Alba Torrens (21).

Per la Spagna si tratta del secondo titolo dopo quello conquistato a Perugia vent’anni fa. La Francia, invece, ottiene il terzo podio consecutivo (vittoria nel 2009 e terzo posto nel 2011), ma questo risultato non può che costituire una delusione per le vicecampionesse olimpiche, che puntavano chiaramente alla medaglia d’oro davanti al pubblico di casa.

Nel pomeriggio, la Turchia si era aggiudicata il terzo gradino del podio, travolgendo la Serbia con un netto 92-71.

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top