Show Player

Sollevamento pesi: oro ucraino tra le -53 kg



È l’ucraina Julija Paratova, reduce dal quinto posto ai Giochi Olimpici di Londra, la campionessa europea 2013 di sollevamento pesi, categoria -53 kg. La 27enne ha sollevato un totale di 194 kg, vincendo anche la prova dello strappo con 90 kg. Si è poi difesa nello slancio, dove le è bastato un quarto posto (104 kg) per aggiudicarsi il titolo europeo totale.

Bella prova anche per la russa Svetlana Čemrešanova, che ottiene l’argento complessivo con 188 kg, ma anche l’oro nello slancio (106 kg) e l’argento nello strappo (82 kg) alle spalle della Paratova.

Loading...
Loading...

Sul terzo gradino del podio finisce la bulgara Maja Ivanova, con un totale di 186 kg, che oltre al bronzo della classifica totale conquista anche quello dello slancio (105 kg).

Ad inserirsi nei podi delle singole prove sono state due giovani sorprese: la francese Manon Lorentz, classe 1991, si è aggiudicata la medaglia di bronzo nello snatch con 81 kg, mentre l’argento del clean&jerk è andato alla turca Ayşegül Çoban (105 kg), la più giovane atleta in gara, nata nel 1992.

In questa categoria non c’erano italiane in gara. Quella delle -53 kg è stata la prima prova della seconda giornata degli Europei di sollevamento pesi, in corso di svolgimento a Tirana (Albania). Questa sera avrà luogo la prova dei -62 kg uomini.

Immagine: DNA

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top