Show Player

Sollevamento pesi: ancora un oro russo agli Europei



Ottavo titolo assegnato ai Campionati Europei di sollevamento pesi, in corso di svolgimento a Tirana (Albania). Per la terza volta, la medaglia d’oro è finita ad un rappresentante della Federazione Russia. Questa volta, il vincitore è Dmitrij Khomarov, nella classe -77 kg. Il 21enne ha sollevato 161 kg nello slancio, aggiudicandosi l’oro della specialità, e 190 kg nello slancio, che gli sono valsi l’argento, per un totale di 351 kg. Per ottenere il titolo europeo del totale, Khomarov ha dovuto migliorare di 11 kg il proprio record personale.

Al secondo posto troviamo il moldavo Alexandr Şpac, che partiva con i favori del pronostico. Şpac ha sollevato 346 kg (157 + 189), ottenendo anche i due bronzi nello snatch e nel clean&jerk.

Loading...
Loading...

Lo stesso peso, 346 kg, lo ha sollevato il rumeno Răzvan Martin, già bronzo olimpico a Londra. Il 22enne si è consolato con la medaglia d’oro nel C&J, con 190 kg, mentre si è dovuto accontentare del quarto posto nello strappo (156 kg).

La medaglia d’argento dello strappo è andata all’armeno Andranik Karapetyan (160 kg), che ha poi terminato solo quarto nel totale, per via di un deludente quinto posto nello slancio.

Delusione anche per i tifosi albanesi, visto che Krenar Shoraj è stato protagonista di ben cinque nulli.

Con 310 kg, Giorgio de Luca ha chiuso al decimo posto totale.

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top