Il punto sul tennistavolo: si riparte dopo la lunga sosta



Si riparte. Il campionato di tennistavolo, ampiamente decimato in questa stagione a causa della carenza di sponsor – e, di conseguenza, alla mancanza di soldi per iscrivere le squadre – si appresta a vivere il rush finale.

In vista dei play-off, sembra però già tutto deciso in campo maschile. Domina infatti l’Apuania Carrara di Mihai Bobocica (18 punti), che sabato ha la possibilità di conquistare altri tre punti nella sfida interna contro il Marcozzi. Lo Sterilgarda secondo a quota 11, e nel quale stanno ben figurando i giovani, sarà di scena a Perugia per blindare la piazza d’onore. A tre giornate dal termine, quindi, è già tutto delineato e i toscani sono i favoritissimi per lo Scudetto.

Loading...
Loading...

Più complicata, invece, la situazione del femminile, dove la vetta della graduatoria è contesa da tre formazioni. In attesa dell’ultimo turno, infatti, troviamo le campionesse in carica della Sandonatese prime con 15 punti, davanti a Norbello (14) e Teco Cortemaggiore (13). Non sono previsti, però, scontri fra queste tre squadre venerdì e, sulla carta, si dovrebbe arrivare con questa griglia ai play-off. Quarto posto blindato dal TT Zeus, a quota 7 lunghezze, mentre la salvezza se la contenderanno il Quattro Mori Cagliari e il TT Cervinio Genova, con i sardi favoriti dai pronostici.

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Loading...

Lascia un commento

scroll to top