Seguici su

Ciclismo

Coppi e Bartali: cronometro a Malori

Pubblicato

il

La cronometro di Crevalcore, 14.3 km che costituiscono la penultima tappa della Settimana Coppi e Bartali, regala un altro sorriso alla Lampre-Merida: è infatti Adriano Malori il vincitore di questa frazione.

Non è così frequente vedere un italiano in cima alla classifica di una prova contro il tempo: Malori, venticinquenne parmense di Traversetolo, è uno dei pochi ad avere le caratteristiche per primeggiare in questa disciplina. 16’14” il tempo che gli permette di bissare il successo ottenuto proprio a Crevalcore due anni fa, in quel 2011 che lo vide anche laurearsi campione nazionale della crono. Il russo Anton Vorobev (Katusha) paga 14” all’emiliano; terzo l’ottimo Moreno Moser a 16”, quindi il sudafricano Venter a 30”, l’altro russo Ovechkin a 31” e il leader della classifica generale Diego Ulissi a 39”, che resta serenamente al comando della graduatoria davanti al compagno di squadra Damiano Cunego (+1’25”), capace di scavalcare in seconda piazza il colombiano Rubiano. Domani si chiude con 141 km da Monticelli Terme a Fiorano Modenese.

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

166 Commenti

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *