Show Player

Italia ko in amichevole, Maestri: “Ci serve per il ritmo”



La prima amichevole pre-World Classic della nazionale azzurra di baseball termina con una sconfitta per 5-1 contro una selezione di giovani prospetti dei Seattle Mariners; il match si è disputato a Peoria, in Arizona, uno dei migliori centri statunitensi per questo sport.

La nazionale di Marco Mazzieri, ancora priva degli innesti della MLB che si aggregheranno al gruppo in questi giorni, ha tenuto botta fino al settimo inning, quando i più potenti e veloci Mariners hanno fatto la differenza. Ad ogni modo, buone indicazioni sono arrivate dal monte di lancio, che ha dato prova di grande solidità con i vari Panerati, Mariotti, Da Silva, Pugliese, Cicatello e Grifantini.  Oggi si replica, con gli innesti di Sweeney, Torra, Crabbe, Venditte, Serafini, D’Amico e Alex Maestri.

Loading...
Loading...

Proprio il romagnolo, che durante il WBC terrà un diario su Olimpiazzurra, ci ha rilasciato in esclusiva queste dichiarazioni: “Abbiamo iniziato bene l’amichevole, portandoci in vantaggio 1-0, anche se il risultato finale non è stato positivo. Comunque, poco male: queste amichevoli servono per prendere il ritmo, il punteggio conta relativamente poco. Oggi si gioca ancora, stesso posto stessa ora!”

foto tratta da baseballmania.it

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top