Pallanuoto, A1 femminile: sempre Catania e Rapallo in testa!


Si sono disputate oggi le partite della sesta giornata del campionato di Serie A1 di pallanuoto femminile. Il 2013 è iniziato come era finito il 2012, cioè con Rapallo Pallanuoto e Catania che hanno mantenuto la testa della classifica appaiate a 15 punti. Le liguri si sono imposte per 10-5 contro l’RN Bogliasco che rimane nona in classifica. Per le capoliste si segnalano i quattro gol della giovane Arianna Gragnolati. L’Orizzonte Catania ha vinto contro la Despar Messina per 17-10: superlativa prestazione di Tania Di Mario, autrice di 7 realizzazioni.

Resta a contatto l’NGM Firenze, che è distante due soli punti dalle prime due squadre in classifica, grazie al successo ottenuto in casa della Roma Pallanuoto. La squadra della capitale è ottava in classifica con sei punti. Ha vinto in maniera abbastanza agevole la Mediterranea Imperia, che ha regolato per 18-9 l’IGM Ortigia, sempre fanalino di coda della serie A. Nell’ultima partita di giornata successo di misura della RN Bologna sulla Plebiscito Padova, ora appaiate in classifica al sesto posto.

Loading...
Loading...

1. Rapallo Nuoto 15
Geymonat Orizzonte Catania 15
3. NGM Firenze Waterpolo 13
4. Mediterranea Imperia 11
5. Despar Messina 9
6. Plebiscito Padova 7
RN Bologna 7
8. Roma Pallanuoto 6
9. RN Bogliasco 3
10. Igm Ortigia 0

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Foto: Baldo Maragioglio

Loading...

Lascia un commento

scroll to top