Volley femminile, per l’Italia solo 5 squadre nelle Coppe

oa-logo-correlati.png

Cambiano, come preventivabile, le modalità di qualificazione alle Coppe Europee. Il processo sarà in atto già per la prossima stagione. La Cev, la Federazione Europea, ha deciso di dare solo cinque posti alle squadre italiane: due in Champions League, due in Coppa Cev, uno in Challenge Cup. Quest’anno, invece, ne avevamo tre nella massima competizione continentale visto che è stata data una wild card a Urbino (scelta sbagliatissima visto il pessimo cammino delle marchigiane).

I posti verranno attribuiti in questo modo:
In Champions League le protagoniste della Finale Scudetto.

In Coppa Cev la vincitrice della Coppa Italia e la miglior piazzata al termine della Regular Season, escluse ovviamente le due finaliste.

In Challenge Cup la miglior piazzata dopo le altre squadre già qualificate.

stefano.villa@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top