Slittino donne: a Igls dominio tedesco, Robatscher migliore azzurra

oa-logo-correlati.png

Si è appena conclusa la prima gara della Coppa del Mondo di slittino femminile, disputata sulla pista austriaca di Igls. Un dominio tedesco in questo primo appuntamento stagionale con la teutonica Anke Wischnevski, che ha saputo gestire il vantaggio accumulato nella prima manche (era al primo posto), fermando il cronometro  sul tempo complessivo di 1.19.836.

Germania che festeggia una splendida doppietta, perchè al secondo posto si è classificata Natalie Geisenberger, staccata di 74 centesimi dalla vincitrice. Un piazzamento importante per la 24enne di Monaco anche in chiave classifica generale, visto che la diretta rivale per la Coppa di cristallo, Tatiana Hufner, è giunta solamente al quarto posto.

Sul gradino più basso del podio sale la canadese Alex Gough, staccata di 152millesimi, che si conferma la punta di diamante della sua nazionale. Il dominio tedesco è completato dal quinto posto di Aileen Frisch.

In casa Italia la migliore delle azzurre è stata Sandra Robatscher, giunta dodicesima con un distacco di 746 millesimi. Nelle prime quindici chiude anche Sandra Gasparini, ma rimane il rammarico per una seconda manche sottotono da parte delle due nostre portacolori, che dopo la prima erano rispettivamente all’ottavo e decimo posto. Nel complesso comunque una buona prestazione e che lascia intravedere segnali positivi in prospettiva delle prossime gare.
L’unica italiana capace di migliorarsi tra le due manche è stata Maria Messner che alla fine ha recuperato un paio di posizioni, chiudendo la sua prova al ventesimo posto.

andrea.ziglio@olimpiazzurra,com

foto tratta da sportnews.bz

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top