Pallamano femminile, Qual. Mondiali 2013: l’Italia cede alla Bielorussia

oa-logo-correlati.png

Terzo incontro per l’Italia nel Gruppo 3, valido per le qualificazioni ai Mondiali del 2013 in Serbia. Al “Marchetti” di Rovereto le azzurre vengono sconfitte dalla Bielorussia per 30-16.

Primo tempo ben giocato da parte delle azzurre, nonostante i molti errori sotto porta. Lobach apre le marcature del match, al 2′ Niederwieser pareggia. 3-1 della Bielorussia al 7′, un minuto dopo Fanton pareggia. Al 12′ Ganga porta la sua squadra sul 5-5. Grazie anche alle parate della Prunster, le azzurre trovano il vantaggio con il gol di Federspieler. A metà tempo le avversarie si rifanno sotto portandosi sul 6-9. Il primo tempo si chiude sul 9-11 a favore delle ragazze di Mister Brazinski.

Si riprende. E’ devastante l’ingresso in campo delle bielorusse: grazie agli errori delle azzurre e ad un parziale di otto reti, al 37′ il punteggio è sul 9-18. Al 45′ Ganga realizza il rigore del 12-22. Le bielorusse fanno valere tutta la loro potenza fisica in difesa, portandosi a casa la vittoria con il risultato finale di 16-30.

Le due squadre si affronteranno nuovamente domenica, a Mogilev. Fischio d’inizio previsto per le ore 14:00 locali, le 12:00 italiane.

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

(foto Leandro Zampieri)

Lascia un commento

scroll to top