Hockey ghiaccio: Italia sommersa 6-2 dall’Austria

oa-logo-correlati.png

Seconda brutta figura per l’Italia nell’Euro Ice Hockey Challenge che si sta disputando in Slovenia. Dopo la sconfitta per 4-0 nell’incontro inaugurale di ieri contro i padroni di casa, gli azzurri hanno ceduto con un netto 6-2 all’Austria. La selezione tricolore, sotto per 2-1 al termine della seconda frazione, è letteralmente crollata nel terzo periodo.
Le reti italiane portano la firma di Luca Felicetti e Dan Tudin.

Di fatto quella del ct Cornacchia è una nazionale sperimentale, con tante, troppe assenze di spicco tra italiani autoctoni e oriundi. La domanda che sorge naturale è: possibile che a tre mesi dal torneo di qualificazione a Sochi 2014 sia ancora tempo di esperimenti?

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top