Bob, Coppa Europa: buon debutto per Baumgartner

oa-logo-correlati.png

Ottimo debutto per Patrick Baumgartner in Coppa Europa. L’azzurrino ha subito raggiunto la zona punti, chiudendo in 18ma posizione nella tappa inaugurale di Igls (Austria). Da segnalare che alla gara hanno preso parte diversi campioni del circuito di Coppa del Mondo. Il podio, d’altronde, ne è una dimostrazione lampante: primo il tedesco Thomas Florschuetz, secondo il fuoriclasse svizzero Beat Hefti, terzo l’altro elvetico Gregor Baumann.

Da segnalare che la spinta di Baumgartner (coadiuvato dal frenatore Danilo Zanarotto) è stata di gran lunga la peggiore tra i primi 2o: inevitabile a 18 anni e con un fisico muscolarmente ancora tutto da costruire. Per intenderci, l’azzurro è partito con 5.49 e 5.44 nelle due manches, Hefti (un maestro in fase di spinta) in 5.16 e 5.13. Alla fine, tuttavia, l’altoatesino ha pagato appena 1.66 di ritardo dalla vetta della classifica: il suo talento alla guida non si discute.

Il dato incoraggiante è che l’Italia schierava al via ben 4 equipaggi, cosa che non si vedeva da diversi anni. Baumgartner a parte, tuttavia, gli altri nostri atleti hanno mancato la qualificazione alla seconda manche: 23mi Simone Fontana (al debutto da pilota dopo una buona esperienza da frenatore) e Costantino Ughi, 25mi Lukas Gschnitzer e Luca Zazzera e, infine, 32mi Roman Vikhnin ed il decathleta William Frullani.

Curiosità: all’ultimo posto (43mo) si è piazzato l’equipaggio della Spagna pilotato da Miguel Angel Blanco Fernandez.

Oggi, sempre a Igls, andrà in scena una nuova gara.

 

federico.militello@olimpiazzurra.com

Foto: Alessio Borghi

 

Lascia un commento

scroll to top