Bob a 4: Zubkov bulldozzer, è primo anche a Whistler.

oa-logo-correlati.png

E’ l’anno dei dominatori nel bob. Nel 2 l’americano Steven Holcomb ha piazzato tre vittorie consecutive in Coppa del Mondo. Il tris è riuscito anche al russo Alexandr Zubkov nel 4, davanti a tutti anche nella tappa di Whistler Mountain.

Il detentore della sfera di cristallo ha preceduto il connazionale Alexander Kasjanov di 24 centesimi, in quella che si è rivelata una vera e propria apoteosi russa. Terza piazza per il canadese Chris Spring, distante ben 3 decimi dal podio.

Non a suo agio con la slitta di maggiori dimensioni Holcomb, “solo” quarto davati al sempre più sorprendente britannico John James Jackson, esploso a 35 anni.

Miglior risultato stagionale nel bob a 4 per Simone Bertazzo, 12mo ad 1″60 dalla vetta. Il portacolori del Bel Paese, come ormai abitudine in questa specialità, ha pagato un dazio troppo elevato in fase di spinta (circa due decimi da Zubkov). L’obiettivo restano i Mondiali di St. Moritz, anche se è auspicabile che l’azzurro ritrovi presto quel podio che garantirebbe una ventata di entusiasmo a tutta la squadra.

In classifica generale guida Zubkov con 675 punti, seguito da Holcomb (612) e dal tedesco Manuel Machata (568), oggi sesto.

Si è disputata anche la prova di bob a 2 femminile: terzo successo consecutivo (ormai è una moda…) per la canadese Kaillie Humphries, sempre più leader nella graduatoria complessiva.

La Coppa del Mondo di bob riprenderà l’8 dicembre a Winterberg, in Germania.

 

federico.militello@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top