Rugby | Eccellenza: presentato a Milano il Campionato dei giovani

oa-logo-correlati.png

E’ stato presentato presso l’Hotel Principe di Savoia di Milano il Campionato italiano d’Eccellenza di rugby.

Prima uscita ufficiale per il neo-presidente federale Alfredo Gavazzi, che ha speso parole concilianti nei confronti della Benetton Treviso (“In passato ci sono state delle incomprensioni, ma la Benetton è un patrimonio del rugby italiano e va tutelata”), aggiungendo anche che “io sarò il presidente di tutti. Conosco le problematiche dei club e cercheremo di lavorare insieme per crescere e progredire. Il nostro sport deve ripartire da due valori fondamentali: lealtà e abnegazione“.

Quello che scatterà nel fine settimana, mai come questa volta, sarà il campionato dei giovani, con tutti i club che hanno puntato in maniera decisa sulle nuove leve dei rispettivi vivai.

Dopo diversi anni, inoltre, il torneo torna a 12 squadre, con 22 giornate e play-off per le prime 4 classificate. La finale verrà disputata in partita secca a campo neutro.

Grandi favoriti saranno i campioni in carica del Calvisano, anche se il capitano Paul Griffen è cauto: “Ogni anno è una nuova sfida ed i valori in campo mutano velocemente. Siamo i campioni d’Italia ed ora tutte le avversarie daranno l’anima per riuscire a batterci. Questo è bello e stimolante. Noi favoriti? Non esistono favorite“.

Nel corso della manifestazione, poi, è stato premiato come miglior giocatore della passata stagione il capitano dell’Aquila Marco Di Massimo: “Sono onorato per questo riconoscimento. Speriamo di riportare finalmente L’Aquila sui livelli che le competono“.

 

La lista completa delle partecipanti

L’Aquila Rugby 1836

Cammi Rugby Calvisano

Rugby Club Cavalieri Prato

Crociati Rugby Parma

Fiamme Oro Rugby

Lazio Rugby 1927

Mogliano Rugby

Petrarca Padova Rugby

Rugby Reggio

Rugby Rovigo

Rugby San Donà

Viadana Rugby

 

federico.militello@olimpiazzurra.com

redazione@olimpiazzurra.com

 

 

 

Lascia un commento

scroll to top