Pallamano: al Bolzano la Supercoppa!

oa-logo-correlati.png

E’ il Loacker Bozen ad aggiudicarsi la Supercoppa italiana 2012/2013. Davanti al pubblico di casa gli altoatesini hanno sconfitto la Junior Fasano con il punteggio di 28-24, nel remake della finale di Coppa Italia della scorsa stagione.

La partita del Pala Gasteiner si rivela combattuta dall’inizio alla fine. Molto equilibrata la prima frazione di gioco con il Bolzano che dopo 3 minuti passa in vantaggio con Gaeta, ma viene subito raggiunto dal pareggio di Messina e dopo 11 minuti i pugliesi si trovano sul 5-2. Maione impatta per il Bolzano al 14′ (5-5). I pugliesi provano a tornare avanti, ci riescono con Rubino e Beharevic che realizzano le reti del nuovo doppio vantaggio. Il primo tempo si chiude per 11-10 a favore dei padroni di casa.

Dopo la ripresa Pircher allunga, portando i suoi sul 14-12. Al 39′ Radovcic segna il 18-13, massimo vantaggio per i bolzanini. Al 48′ Giannoccaro accorcia le distanze per i pugliesi riportandoli sul 19-21. Il divario tra le squadre oscilla tra le due e le tre reti, sino al nuovo parziale dei padroni di casa: 24-19 grazie a due reti di Dean Turkovic e timeout fasanese al 51′. Al rientro in campo scatto d’orgoglio di Fasano con Flavio Messina. Ma Innerebner tiene Bolzano sul +4.

Al 55′ squadre sul 26-23 dopo un rigore vincente di Beharevic. Ancora un timeout e tre reti a separare Bolzano e Fasano. Al 58′ Dean Turkovic porta i suoi sul 27-23. C’è tempo per le reti di Innerebner da una parte e Giannoccaro dall’altra, che fissano il risultato sul 28-24 che assegna ai biancorossi il primo trofeo stagionale.

michelepio.pompilio@azzurra.com

foto tratta da figh.eu

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top