Mondiali Under17 pesistica: fantastico ScarArgento per l’Italia!

Storica medaglia per l’Italia ai Campionati Mondiali Under17 di pesistica in corso di svolgimento a Kosice, in Slovacchia. Mirco Scarantino ha conquistato l’argento nella categoria -56 kg, migliorando il record italiano (che già deteneva) di categoria e portandolo a 232 kg.

Il 17enne siciliano, dopo aver superato brillantemente 100 e 104 kg nello strappo, commetteva un errore a quota 108. Nello slancio, poi, l’azzurro esordiva con un “comodo” 120, prima di fallire il successivo tentativo a 128. Con una grande forza mentale, tuttavia, Mirco riusciva poi nell’impresa proprio all’ultima prova, conquistando un podio iridato meritatissimo. Impressionante la capacità di questo ragazzo di non fallire mai un grande appuntamento, anzi proprio sotto pressione riesce a migliorarsi ed a sfoderare prestazioni ragguardevoli.

Il rappresentante del Bel Paese è stato preceduto solo dall’inarrivabile cinese Hao Jang, vincitore con uno stratosferico 260 kg: in questo momento l’asiatico sarebbe già altamente competitiv tra i Seniores. Bronzo per il turco Ferhat Mazlum, fermatosi a 221 kg.

La straordinaria giornata italiana è stata completata dal sesto posto di Michael Di Giusto con 211 (93 e 118), altro grandissimo talento che in questa stagione è stato frenato da problemi fisici: insieme a Scarantino può realmente dar vita ad una coppia d’oro che, con lo stimolo del confronto interno, possiede la ricetta per rilanciare la pesistica italiana sulla scena internazionale.

 

federico.militello@olimpiazzurra.com

 

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Mondiali giovanili sollevamento pesi: sesto posto per Alessandra Pagliaro

Francy Deagostini in esclusiva: “Che amarezza non essere a Londra”