Europei nuoto di fondo: Rachele Bruni Regina della 5 km

oa-logo-correlati.png

Continua il monopolio tricolore ai Campionati Europei di nuoto di fondo di Piombino.

Rachele Bruni ha trionfato nella 5 km con partenza a cronometro, infliggendo un distacco di ben 56 secondi alla greca Kalliopi Araozou. Bronzo per la ceca Jana Pechanova, giunta a poco più di un minuto dall’azzurra.

Per la 21enne di Firenze si tratta del sesto trionfo continentale in carriera, considerando anche i Team-Event: un record assoluto in Europa.

Lo strapotere della selezione italiana è confermato anche dalla quarta piazza di Aurora Ponselé, classe 1992 dedicatasi al nuoto in acque libere solo da maggio, e dalla quinta di Giorgia Consiglio.

Domani la manifestazione si chiuderà con la 25 km maschile e femminile. Fuochi d’artificio finali in arrivo?

 

federico.militello@olimpiazzurra.com

redazione@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top