Champions League: il Milan non c’è ancora, 0-0 con l’Anderlecht

oa-logo-correlati.png

Ancora lontano dalla forma migliore il Milan nel primo incontro di Champions League, in casa contro l’Anderlecht. I rossoneri, infatti, non vanno oltre lo 0-0 contro il modesto club belga, autore di un buon primo tempo in fase di costruzione di gioco e di una ripresa all’insegna della linea maginot. Il Diavolo, comunque, rimane troppo abulico davanti: spento Boateng e poco servito Pazzini, la luce si accende solo con El Shaarawy a metà secondo tempo, ma su un cross calibrato di Emanuelson il Faraone, di testa, trova la spettacolare risposta del portiere ospite. Si tratta dell’occasione più pericolosa del match, ancora troppo poco per un Milan che deve ritrovare se stesso. Domenica a Udine altro, importantissimo, banco d’appello: per Allegri, che ritroverà Montolivo, è vietato fallire.

 

Twitter: @FCaligaris

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top