Calcio femminile, Serie A: promosse e bocciate della prima giornata

oa-logo-correlati.png

Da oggi Olimpiazzurra sceglierà le migliori e le peggiori della giornata di campionato di calcio femminile appena trascorsa. Ecco i verdetti del primo turno.

PROMOSSE

Simona Sodini: non poteva iniziare nel miglior modo possibile la stagione con la sua nuova squadra, la Riviera di Romagna. La bionda attaccante punisce la sua vecchia formazione, lasciata quest’estate, con un fantastico poker che permette alle romagnole di essere prime in classifica.

Panico-Iannella: ritorno in gran forma per le campionesse d’Italia in carica. Assolute protagoniste della rotonda vittoria sulla Lazio (6-0!) sono le due attaccanti sarde, che mostrano subito la loro forma migliore realizzando rispettivamente una tripletta e una doppietta.

BOCCIATE

Napoli: L’organico e l’esperienza a disposizione del club partenopeo è notevole e contro un più debole Perugia, le azzurre avrebbero potuto guadagnarsi i primi tre punti stagionali; ma un punto non si butta mai via. Ora però toccherà alle azzurre confermare le aspettative.

Chiasiellis: le friulane devono rammaricarsi della tante occasioni avute e non sfruttate a dovere sotto la porta comasca. Zanetti, Del Prete e Vicchiarello sprecano troppe occasioni. Milenkovic e Vicchiarello, sono sfortunate colpendo due traverse.

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

foto tratta da romagnagazzette.com

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top