Domani al via il Trofeo Settecolli, ultimo test prima di Londra

Da domani, fino al 16 giugno, sarà in scena al Foro Italico di Roma il prestigioso Trofeo Settecolli. L’evento, nato nel 1963, vedrà al via oltre 600 nuotatori in rappresentanza di 39 paesi, 15 campioni olimpici e mondiali in carica e, soprattutto, ancora tanti azzurri alla ricerca del pass per i Giochi Olimpici.

Le gare, che saranno seguite da Rai Sport 2, serviranno anche come banco di prova per i big in ottica olimpica, e specialmente per l’Italia, uscita trionfalmente dagli Europei di Debrecen con ben 20 medaglie (6 ori, 8 argenti e 6 bronzi) e vogliosa di proseguire (e migliorare, perché no?) il trend anche a Londra. Certo, considerate le presenze anche degli atleti extra-continentali, fare altrettanto bene ad agosto non sarà semplice, ma la nostra nazionale ha tutte le qualità per raggiungere lo scopo.

A tal proposito, perciò, sono questi i convocati dai tecnici azzurri.

Uomini (29): Marco Belotti (CC Aniene), Flavio Bizzarri (Forestale/Larus Nuoto), Piero Codia (CC Aniene), Federico Colbertaldo (Fiamme Azzurre/Veneto Banca Montebelluna), Gabriele Detti (Esercito/Team Lombardia MGM), Alex Di Giorgio (CC Aniene), Mirco Di Tora (Fiamme Oro/Azzurra 91), Luca Angelo Dioli (Forestale/Geas), Luca Dotto (Forestale/Larus), Luca Leonardi (Fiamme Oro/Geas), Riccardo Maestri (Gestisport), Gianluca Maglia (Fiamme Gialle/Ispra Swim Planet), Filippo Magnini (Larus Nuoto), Luca Marin (CC Aniene), Matteo Milli (Forum), Marco Orsi (Fiamme Oro/Uisp Bologna), Gregorio Paltrinieri (Coopernuoto), Francesco Pavone (Andrea Doria), Mattia Pesce (Fiamme Oro/Forum), Stefano Mauro Pizzamiglio (Fiamme Oro/Geas), Samuel Pizzetti (Carabinieri/Nuotatori Milanesi), Rocco Potenza (Aurelia Nuoto Unicusano), Sebastiano Ranfagni (Carabinieri/RN Florentia), Matteo Rivolta (Team Insubrika), Andrea Rolla (Team Lombardia MGM), Michele Santucci (Fiamme Azzurre/Larus Nuoto), Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto), Lucio Spadaro (Fiamme Oro/SC Flegreo), Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno);

Donne (18): Arianna Barbieri (Fiamme Gialle/Azzurra 91), Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91), Chiara Boggiatto (Esercito/Nuoto Livorno), Erica Buratto (Team Lombardia MGM), Diletta Carli (Tirrenica Nuoto), Martina De Memme (Esercito/Nuoto Livorno), Elena Di Liddo (CC Aniene), Silvia Di Pietro (CC Aniene), Erika Ferraioli (Esercito/Forum), Alessia Filippi (Fiamme Gialle), Lisa Fissneider (Bolzano Nuoto), Elena Gemo (CC Aniene), Alice Mizzau (Fiamme Gialle/Plain Team Veneto), Alice Nesti (Esercito/Nuotatori Pistoiesi), Federica Pellegrini (CC Aniene), Stefania Pirozzi (CC Napoli), Alessia Polieri (Imolanuoto), Carlotta Zokkova (Imolanuoto).

Ricordiamo, infine, che sarà al via per la prima volta dopo la “crisi” dei 400 metri stile libero di Debrecen Federica Pellegrini, mentre sarà assente Mattia Pesce, colpito da un grave lutto familiare.

 Twitter: @FCaligaris

Foto da: Quotidiano.net

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Londra 2012

ultimo aggiornamento: 13-06-2012


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tania Cagnotto terza nelle World Series a Mosca

Trofeo Settecolli: bene la Pellegrini, secondo Scozzoli