Sci Freestyle, Mondiali 2017 – Servita la sorpresa: Kingsbury battuto nelle moguls! Horishima e Cox Campioni

8058488.jpg

Iniziano subito con una sorpresa i Mondiali 2017 di sci freestyle. In Sierra Nevada (Spagna) il favoritissimo Mikael Kingsbury non è riuscito a conquistare l’iride nella prova di moguls. Il vincitore delle ultime sei Sfere di Cristallo, Campione del Mondo nel 2013 e argento in carica, si è dovuto accontentare della medaglia di bronzo come nel 2011 (82.25 punti).

A trionfare è stato il giovanissimo Ikuma Horishima, 19enne giapponese che prima di oggi aveva conquistato un solo podio in Coppa del Mondo (terzo nelle dual moguls nella tappa di Ruka 2015). Il nuovo volto della disciplina si è imposto con 88.54 punti, battendo il francese Benjamin Cavet (87.11).

Al femminile, invece, la medaglia d’oro è andata meritatamente al collo di Britteny Cox. L’australiana ha dominato l’intera stagione in Coppa del Mondo e si è così consacrata, salendo nuovamente sul podio dopo il bronzo del 2015 (83.63 punti). Alle sue spalle la francese Perrine Laffont (82.51) e la canadese Justine Dufour-Lapointe (80.74) che non è riuscita a difendere il titolo conquistato due anni fa. Domani si tornerà sulle nevi per la gara di dual moguls, per molti sarà l’occasione della rivincita.

Lascia un commento

Top