Pallamano, Prima Divisione femminile: le migliori italiane dell’ultimo turno di Campionato

14536911_10208898823541124_849296516_o-e1475399678526.jpg

Si chiude una nuova giornata di campionato per la Prima Divisione di pallamano femminile, più precisamente la settima, che ha riservato come al solito molto spettacolo e molte emozioni. Andiamo dunque ad analizzare Andiamo dunque ad analizzare la top 3 delle migliori italiane del week-end.

3) Laura Guadagnini: la 24enne dell’Olimpica Dossobuono è il simbolo della sua squadra, che sabato è riuscita a centrare il secondo successo consecutivo, con 10 reti totali del terzino classe ’92, nel 26-23 rifilato al Casalgrande Padana.

2) Nerea Costanzo: la “mente” del Messana questa volta non basta, e nonostante le due 13 realizzazioni la formazione siciliana è costretta ad arrendersi 27-25 contro una Leonessa Brescia che esce ufficialemente dalla crisi.

1) Giada Babbo: l’ala pugliese, con i suoi 19 anni, rappresenta il futuro della pallamano italiana, realizzando ottime prestazioni tra le fila dell’Indeco Conversano, tra cui quella da 8 reti contro il Flavioni, nel 37-22 finale.

Foto: Roberto Muliere

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top