Tiro a segno, Finali Coppa del Mondo Bologna 2016: carabina 50m 3 posizioni nel menù dell’ultima giornata di gare

Emmons_ISSF_tiro-a-segno_Voice2Media.jpg

La Coppa del Mondo 2016 di tiro a segno si appresta a volgere al termine di una stagione che ha regalato tantissime emozioni. Lo farà domani quando, al poligono TSN di Bologna, si svolgeranno le gare di carabina 50m 3 posizioni femminile e maschile, le ultime due specialità ad assegnare l’ambito trofeo.

Alle 8:30 è previsto il via alle qualificazioni femminili mentre quelle maschili scatteranno alle ore 11:00. L’evento clou di giornata, la finale, è programmata per le ore 14:30 (femminile) e 16:00 (maschile).

La carabina 50m 3 posizioni, tanto cara ai colori azzurri grazie alle splendide vittorie di Niccolò Campriani e Petra Zublasing (non presenti in questa manifestazione), vedrà darsi battaglia tanti atleti, alcuni reduci dall’esperienza olimpica di Rio 2016. Tra gli uomini, il russo Sergey Kamenski, argento in occasione della recente rassegna carioca, sarà certamente l’uomo da battere e da tenere d’occhio. Non mancheranno neppure il bronzo olimpico del francese Alexis Raynaud, lo statunitense Matthew Emmons (terzo nella finale di Coppa del Mondo della carabina a terra disputatasi qualche giorno fa) e il cinese Zhu Qinan. Tuttavia, dato l’elevatissimo tasso tecnico, tutti i partecipanti sono da considerare tra i potenziali outsider. Al femminile, invece, ci sarà anche l’oro olimpico in carica, vale a dire la tedesca Barbara Engleder che però, se vorrà confermarsi a questi livelli, dovrà fare i conti con le varie Zhang Binbing, Du Li (cinesi), Snjezana Pejcic (croata) e Selina Gschwandtner, connazionale della Engleder. Nessun azzurro/a sarà in pedana domani.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: ISSF Voice 2 Media

Lascia un commento

Top