Tennis, ATP Mosca: Fabio Fognini sconfitto in rimonta da Carreno Busta in finale

tennis-fabio-fognini-fb-fognini.jpg

Avrà molto da recriminare Fabio Fognini questa sera quando tornerà in albergo. L’ennesima occasione gettata alle ortiche per il tennista ligure che nella finale dell’ATP 250 di Mosca si è fatto battere in tre set (4-6, 6-3 6-2) dallo spagnolo Pablo Carreno Busta. Un match che per lunghi tratti è stato in mano all’azzurro, raggiunto e poi scavalcato dall’iberico che ha dimostrato comunque di valere la posizione che occupa nella classifica mondiale (numero 36).

Il primo set è andato via abbastanza rapido in favore del ligure, che ha strappato per due volte il servizio all’avversario a suon di vincenti e grandi difese. L’incontro sembrava già essere indirizzato quando Fognini aveva chiuso la frazione con il risultato di 6-4. Nel secondo set è cambiato però tutto: scambio di break nel secondo e terzo game, poi ancora servizio perso da Fognini. Carreno Busta accusava un leggero crampo che lo ha costretto addirittura a fermarsi e chiedere l’intervento del fisioterapista, ma, una volta rigenerato, lo spagnolo ne ha avute ancor di più per ribaltare la partita. Fognini non ha avuto opportunità e la frazione si è conclusa sul 6-3. Nel set decisivo il solito calo mentale da parte dell’azzurro e un gioco fenomenale da parte dell’iberico hanno condotto l’incontro sul 6-2.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

 

Foto: FB Fognini

Lascia un commento

Top