Tennis, ATP Beijing: Paolo Lorenzi preso a pallate da Rafa Nadal al primo turno

Paolo-Lorenzi-Tennis-Pagina-FB-Supertennis.jpg

L’esito del sorteggio era già stato una sentenza ed il campo l’ha confermata. L’avventura di Paolo Lorenzi nell’ATP di Bejing (Cina) termina al primo turno dopo essere stato battuto dal n.4 del ranking Rafa Nadal, col punteggio di 6-1 6-1, in 1 ora e 4 minuti di gioco. Una vera e propria mattanza sul cemento asiatico per il senese che, come da previsione, non ha saputo porre rimedio alla maggiore classe e potenza di Rafa.

Nel primo set, pronti, via e Nadal è subito avanti 3-0. Devastante nello scambio l’iberico senza mai dare il tempo al nostro portacolori di trovare una valida risposta al  pressing da fondo. Un lavoro ai fianchi che ha portato Paolo ad avere concretamente delle chance sul servizio dell’iberico solo nel quinto game (due palle break), con l’ex n.1 del mondo in vantaggio 3-1, però prontamente annullate. Da quel momento un soliloquio del campione di Manacor suggellato dallo score (6-1) in appena 34′ di partita.

Nel secondo parziale, il canovaccio dell’incontro è il medesimo e l’azzurro riesce solo a conservare il turno in battuta nel gioco d’apertura per essere poi preso letteralmente a pallate dal proprio avversario: la pochezza di due quindici ottenuti dal giocatore nostrano, con Rafa al servizio, descrive l’egemonia in campo dello spagnolo. Un altro 6-1 pone, dunque, termine alla sfida.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto da pagina FB Supertennis

Lascia un commento

Top