Sci di fondo – Therese Johaug sospesa due mesi dall’Agenzia antidoping norvegese

Therese-Johaug-sci-di-fondo-foto-wikipedia-free.jpg

L’Agenzia antidoping norvegese ha sospeso Therese Johaug per due mesi in attesa di svolgere un esame più approfondito sulla vicenda che ha visto coinvolta la fuoriclasse scandinava.

Ricordiamo che la vincitrice dell’ultima Coppa del Mondo di sci di fondo è risultata positiva al clostebol nello scorso mese di settembre mentre si trovava in Italia. Si tratta di un anabolizzante contenuto in una crema solare, la Trofodermin. Il prodotto, acquistato in una farmacia di Livigno, le era stato prescritto da Fredrik Bendiksen, medico della nazionale norvegese di sci di fondo.

La ragione di questa decisione è dovuta al fatto che l’atleta non sembra essersi comportata innocentemente“, ha spiegato Anstein Gjengedal, presidente della commissione antidoping che ha sospeso l’atleta.

Johaug, dunque, salterà la prima parte di stagione di Coppa del Mondo. Teoricamente potrebbe rientrare in occasione del Tour de Ski, anche se la vicenda sembra ben lontana da una conclusione.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top