MotoGP, GP Giappone 2016: Barberá in sella alla Ducati ufficiale al posto di Iannone. Mike Jones debutta con Avintia Racing

14570420_1096873450381405_9127259409661228234_n.jpg

Giungono sorprese in quel di Motegi (Giappone) per il quindicesimo round del Mondiale 2016 di MotoGP. Dopo l’annuncio del forfait di Andrea Iannone, per la frattura della terza vertebra lombare subita nelle prove del GP di San Marino, la Ducati aveva inizialmente stabilito di non sostituire il pilota di Vasto con altri centauri. Tuttavia, è notizia di quest’oggi, che la Casa di Borgo Panigale ha deciso di mettere in sella alla GP16 Héctor Barberá , alfiere del Team Avintia Racing che passerà così dalla Desmosedici GP14.2 alla Desmosedici GP ufficiale in occasione di questo weekend.

Col passaggio di Barbera al fianco di Andrea Dovizioso, in Avintia Racing vi sarà il debutto di Mike Jones, cresciuto sotto l’ala protettrice di Troy Bayliss e facente parte proprio della squadra del mito delle derivate di serie nell’ASBK (Superbike Australiana). Ottenuto nel 2015 il titolo australiano di Superbike su una Kawasaki lo scorso anno, Jones si è particolarmente distinto quest’anno nell’ASBK ottenendo un gran numero di successi con una Panigale gestita dal team DesmoSport di Bayliss, per l’appunto, prendendo parte anche alla tappa di Phillip Island del WSBK in qualità di wild card

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto da pagina FB Avintia Racing

Lascia un commento

Top