Tennis, ATP San Pietroburgo: Paolo Lorenzi strappa il pass per il secondo turno contro Zverev

tennis-paolo-lorenzi-fb-supertennis-e1464109470876.jpg

Paolo Lorenzi vince l’incontro del primo turno sul cemento di San Pietroburgo contro Mischa Zverez, tedesco numero 117 del ranking ATP, in un match che sembrava perso per il tennista italiano e che, invece, si è ribaltato a suo favore con un punteggio di 3-6, 6-7(6-8), 0-6. Tante le occasioni perse da entrambe le parti soprattutto in un secondo set molto combattuto. Nel secondo turno Lorenzi dovrà vedersela con il francese Alexandre Sidorenko, vincitore della sfida contro Albert Ramos per 5-7, 2-6.

1° SET – Inizia subito in salita il match di Lorenzi che si vede strappare immediatamente il proprio servizio dall’avversario che in poco più di dieci minuti sale 3-0. Solo nel quarto gioco l’italiano riesce a salire 3-1 e di lì in poi entrambi manterranno il proprio turno di battuta senza troppi problemi fatta esclusione per il settimo game in cui Zverev è costretto ai vantaggi. Chiude il tedesco 6-3 in appena 30 minuti di gioco.

2° SET – In apertura della seconda frazione serve Lorenzi e il gioco si fa più intenso con i due tennisti che obbligano l’avversario ad impegnarsi nel servizio. Zverev guadagna una palla break nel terzo game ma non riuscendo a concretizzare. Lorenzi ne approfitta per sfruttarne altre due a suo vantaggio nel gioco successivo e strappare il servizio all’avversario, salendo 3-1. Sembra fatta ma l’italiano si complica la vita. Sul 5-3 si fa strappare il servizio non sfruttando un set-point ed il tedesco recupera il break perso. Sul 5-4 fioccano le occasioni per chiudere la seconda partita: 3 palle set per Lorenzi che spreca ed è costretto dall’avversario ad arrivare al tiebreak. Doppio matchpoint per Zverev sul 6-4, anche queste non trasformate ed il tedesco si fa soffiare il set da Lorenzi che chiude 7-6(8-6) in un’ora e otto minuti.

3° SET – La terza frazione di gioco scorre via veloce un break dopo l’altro da parte del  tennista nostrano che in una mezzora si porta sul 6-0.

Niente da fare per Mischa Zverev che ha mostrato evidenti difficoltà sulla battuta tra un set e l’altro. Il tennista teutonico non è più riuscito a raccogliere punti sul servizio crollato al 54% con un totale di palle vinte fermo al 43%.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da pagina FB Supertennis

Tag

Lascia un commento

Top