Nuoto di fondo, Europei giovanili 2016: l’Italia vince il medagliere a quota 11

Nuoto-di-fondo-italia-giovanile-foto-stefano-rubaudo-twitter.jpg

Con l’argento della staffetta mista under 19 (Nicola Roberto, Andrea Manzi, Eleonora Brotto e Alisia Tettamanzi) tra Germania e Spagna e il bronzo di quella under 14-under 16 (Giulio Iaccarino, Michele Sassi, Giulia Salin e Giulia Berton) alle spalle di Spagna e Ungheria, l’Italia giovanile di nuoto di fondo ha vinto gli Europei casalinghi che si sono conclusi in mattinata a Piombino con il totale di 11 medaglie di cui 2 ori, 2 argenti e 7 bronzi. Gli azzurri del ct Massimo Giuliani, dal 2014 anche sindaco della città toscana, si sono presi anche la classifica per nazioni a quota 214 punti. Alle loro spalle l’Ungheria (185) e la Russia (160).

Il riepilogo degli ultimi podi:

Domenica 11 settembre
ore 9.30 staffetta mista u14/15/16
1. Spagna 58’52”7
2. Ungheria 58’53”3
3. Italia 58’55”4
ore 11.30 staffetta mista u19
1. Germania 57’57”0
2. Italia 59’18”3
3. Spagna 59’18”4

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Twitter Stefano Rubaudo

Lascia un commento

Top