Calcio, terza giornata Serie A 2016-2017: Juventus all’esame Sassuolo, l’Inter deve (ri)partire

Paulo-Dybala-Juventus-calcio-foto-pagina-ufficiale-Dybala-facebook.png

Torna il campionato e tornerà presto anche la Champions League. Per questo Juventus e Napoli, le uniche due formazioni di Serie A impegnate nella principale manifestazione europea, anticiperanno al sabato i propri impegni nella terza giornata della stagione 2016-2017 che vede già al comando i bianconeri a punteggio pieno insieme a Genoa e Sampdoria.

Alle 18 la Vecchia Signora sarà di scena allo Stadium contro l’interessante Sassuolo, che sul campo avrebbe vinto entrambe le gare d’apertura ma è stato penalizzato con lo 0-3 a tavolino in favore del Pescara per aver schierato Antonino Ragusa, secondo la Lega Calcio non inserito nella lista dei convocati per l’incontro. Gli emiliani puntano a migliorare il sesto posto della passata stagione e, nonostante la momentanea assenza per infortunio del leader Domenico Berardi, hanno tutte le qualità per farcela. La Juventus, comunque, rimane la strafavorita per il sesto scudetto di fila e parte con il pronostico dalla propria parte, nonostante lo spauracchio Siviglia che si concretizzerà mercoledì sera. Secondo le ultime da Vinovo partiranno titolari i nuovi acquisti Miralem Pjanic e Gonzalo Higuain, in coppia con Paulo Dybala per un tandem da sogno.

Alle 20.45, invece, Palermo-Napoli per la seconda vittoria di Maurizio Sarri in questo avvio di campionato. I partenopei finora si sono dimostrati formazione poco equilibrata, con 6 gol segnati ma anche 4 subiti, e i rosanero reduci dal primo cambio di allenatore del nuovo anno (Roberto De Zerbi al posto di Davide Ballardini) non sono da meno. La partita si preannuncia aperta a ogni risultato. Ricco il menù domenicale con ben sette sfide tra cui spiccano Bologna-Cagliari alle 12.30 (sfida tra bomber, Mattia Destro contro Marco Borriello), Milan-Udinese delle 15 per capire l’identità dei rossoneri di Vincenzo Montella e Pescara-Inter delle 20.45, con Frank De Boer a caccia della prima vittoria italiana dopo un avvio comprensibilmente balbettante. Le due genovesi se la vedranno contro rivali toste: il Genoa con la Fiorentina a Marassi (15), la Sampdoria all’Olimpico contro la Roma (15). In campo nel pomeriggio anche Chievo Verona-Lazio e Atalanta-Torino (i granata sono in emergenza nel reparto offensivo), mentre il primo monday night del 2016-2017 vedrà l’Empoli ospitare alle 20.45 il Crotone.

COME VEDERE LE PARTITE IN TV – LE PROBABILI FORMAZIONI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Dybala

Lascia un commento

Top