Tuffi, Olimpiadi Rio 2016: acqua ancora verde e allenamenti cancellati. Gare a rischio?

Piscina-verde-tuffi-rio-2016-2-foto-twitter-Ed-McMahon.jpg

Non sono ancora stati risolti i problemi nella piscina dei tuffi a Rio 2016: l’acqua rimane verde – si legge su Questione di stile – a causa del repentino calo dell’alcalinità (il ph non è sufficientemente acido) dovuto alle troppe persone che usano entrambe le vasche del Maria Lenk Aquatic Center (di fianco si gioca a pallanuoto).

Ma per i tuffatori gareggiare in una tale situazione potrebbe essere davvero un problema. Già Tania Cagnotto (stasera alle 20.30 ora italiana impegnata nell’eliminatoria da 3 metri con Maria Marconi) su Twitter aveva paragonato la piscina olimpica a un lago e oggi il tedesco Patrick Hausding ha aggiunto di più, svelando che gli allenamenti sono stati cancellati.

E sempre su Facebook, dal gruppo di fisioterapisti azzurri di Europa Center, si apprende delle lamentele ufficiali di alcuni atleti. Con una provocazione: e se venissero sospese e ritardate le gare?

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Twitter Ed McMahon

Lascia un commento

Top