Tiro a volo, Olimpiadi Rio 2016: il sogno di Jessica Rossi si spegne in semifinale, oro per Catherine Skinner

12376632_1263691616992853_5052677958929289803_n-e1470565674468.jpg

Sesta piazza amara per Jessica Rossi nella gara di trap femminile. Entrata nella top six con il secondo punteggio nelle qualificazioni (69/75), l’azzurra non riesce a bissare il titolo di Londra 2012 commettendo ben cinque errori nei 15 piattelli in programma. Partita subito con uno zero, la poliziotta ha immediatamente ripreso le avversarie in una gara equilibratissima. L’errore all’ottavo piattello e altri tre zeri nei quattro tiri finali hanno fatto tuttavia tramontare ogni velleità di medaglia.

OCEANIA PADRONA Chi invece non ha tremato è stata l’australiana Catherine Skinner, qualificatasi dopo lo shoot-off con la canadese Meyer e la migliore sia in semifinale (appena un errore) che nella gold final contro la neozelandese Natalie Rooney. Derby oceanico vinto 12-11 che permette alla 26enne nativa di Mansfield di conquistare il primo successo della carriera dopo svariati podi in Coppa del mondo e un bronzo iridato. Decisamente soddisfatta per l’argento anche la Rooney, sin qui con appena un bronzo in World Cup.

USA DI BRONZO Perso lo spareggio per entrare in Gold final con la kiwi, la statunitense Corey Cogdell si è poi presa il terzo gradino del podio battendo sempre allo shoot-off la favorita spagnola Fatima Galvez, a secco come a Londra 2012. A mani vuote anche l’Europa che proverà (si spera) a riscattarsi domani nella competizione maschile.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top