Nuoto, Olimpiadi Rio 2016: positiva la cinese Chen Xinyi, quarta nei 100 farfalla

Antidoping.jpg

La 18enne cinese Chen Xinyi, quarta nella finale dei 100 farfalla vinta dalla svedese Sarah Sjoestroem con il record del mondo, è la prima positiva nel nuoto a Rio 2016. Lo scrive la Gazzetta dello Sport: ha fallito un controllo antidoping (idroclorotiazide, diuretico) effettuato domenica 7 agosto. L’asiatica ha fatto appello al Cio per ottenere test supplementari e un’audizione.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Lascia un commento

Top