LIVE – Volley femminile, Olimpiadi Rio 2016 in DIRETTA: Italia-Olanda 0-3: azzurre asfaltate e quasi eliminate

Italia-volley-Olimpiadi-Rio.jpg

Alle 16.35 l’Italia scenderà in campo per sfidare l’Olanda alle Olimpiadi di Rio 2016. Questa è l’ultima chiamata per le azzurre, obbligate a vincere per rimanere in vita e continuare a sperare nella qualificazione ai quarti di finale.

Serve un’impresa contro le oranjes di coach Guidetti che nelle ultime partite ci hanno sempre dominato. Le ragazze di Bonitta sono state demolite da Serbia e Cina nelle prime due partite di questa rassegna a cinque cerchi, non riuscendo a vincere nemmeno un set.

Il nostro sestetto sembra inferiore tecnicamente ma proverà a dare un colpo di coda per non uscire in maniera anonima dai Giochi Olimpici. Dall’altra parte una squadra solidissima che ha sconfitto la Cina al tie-break e che è stata battuta dagli USA Campioni del Mondo solo al quinto set.

OASport vi offrirà la DIRETTA LIVE di Italia-Olanda, terza partita del torneo di volley femminile alle Olimpiadi di Rio 2016: cronaca in tempo reale, azione per azione, punto per punto con costanti aggiornamenti. Buon divertimento a tutti.

CLICCA IL TASTO F5 O FAI REFRESH PER RICEVERE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI.

 

17.49 Grazie a tutti per averci seguito. A breve la cronaca.

17.48 L’Olanda batte l’Italia per 3-0. L’Italia ha perso la terza partita consecutiva alle Olimpiadi senza vincere nemmeno un set. L’eliminazione dai Giochi è solo una questione di tempo: la nostra Nazionale di volley femminile non ha ormai più alcuna speranza di accedere ai quarti di finale. Manca solo l’ufficialità matematica che potrebbe arrivare stasera.

17.48 L’Olanda vince il terzo set per 25-20 grazie a Sloetjes.

17.44 La mossa della disperazione: Lo Bianco, Guiggi, Del Core in campo. L’Olanda però schizza sul 22-17. Non c’è storia.

17.41 Non passa il primo tempo di Chirichella: 19-14.

17.41 Manchiamo di continuità, ci spaventiamo, non sappiamo giocare! Un massacro. Break sul servizio di Belien che trova anche un ace: 18-14. Ora è praticamente finita.

17.38 Bonitta chiama il time-out sul 15-14 per le nostre avversarie. C’è davvero poco da fare…

17.38 Ancora brutta ricezione dell’Italia: 14-14.

17.38 Mani fuori di Sloetjes su Chirichella: 14-13.

17.38 Incredibile break dell’Italia con l’ace di Del Core! 14-12.

17.36 Sono solo momenti. Belien alza le barricate e l’Olanda si riporta avanti 12-11.

17.36 Chirichellaaaa! Muro! Italia avanti per la seconda volta nel match: 11-10

17.35 Si sveglia Egonu! Muro vincente e attacco per riportarci in parità a quota 10.

17.30 Un attacco sporco di Ortolani e un muro di Guiggi. L’Italia prova a non cedere ma sono fiammate estemporanee: 5-7.

17.29 Un totale massacro. Avvio di terzo set da brividi: Olanda avanti 5-2. Stiamo salutando le Olimpiadi..

17.22 Olanda vs Italia 2-0. Azzurre in totale confusione. Meritiamo di uscire dal torneo ora, in questo istante. Otto set giocati, nessuno vinto, mai propositive e incapaci di giocare. Perdendo questa partita con il massimo scarto l’Italia sarebbe sostanzialmente eliminata dalle Olimpiadi.

17.22 C’è davvero poco da dire. L’Italia continua a confezionare errori in ricezione, in palleggio, attacca male. L’Olanda svolge bene il suo compitino e vince comodamente il secondo set per 25-20

17.18 Egonu tira a tutto braccio, nuovo errore. Olanda in totale controllo 20-17.

17.15 Sul 17-16 per l’Olanda entra finalmente Lo Bianco.

17.12 Out la fast di Guiggi: 13-14.

17.12 De Gennaro sbaglia l’appoggio: 13-13.

17.12 Primo vantaggio dell’Italia! Sbagliano Sloetjes e Buijs, il loro servizio è falloso e le azzurre passano: 13-12.

17.10 Egonu all’incrocio con un attacco dei suoi: 11-11.

17.10 Chirichella e Belien, botta e risposta: 11-10 per l’Olanda.

17.09 Aceeeee di Orro! Clamoroso: 9-9.

17.08 Cosa ha sbagliato Del Core! Per fortuna c’è stata invasione, l’Italia rimane sempre lì: 8-9. Non facciamo nulla ma le nostre avversarie sembra che vogliano tenerci in partita.

17.07 Buijs si riscatta subito: 8-5.

17.06 Clamoroso errore di Buijs in diagonale. Era un attacco facile perché l’Italia aveva pasticciato passandosi la palla in bagher da una parte all’altra del campo.

17.05 Out Sylla, entra Ortolani. Cambierà qualcosa?

17.04 Buijs in pipe, prima inutile pallonetto di Sylla: 3-6.

17.04 Sloetjes mura Sylla: 3-5.

17.03 Primo tempo di Chirichella e poi un ace! 3-4, speriamo che non siano fiammate sporadiche per l’Italia.

17.02 Invasione azzurra su attacco di Plak: 3-0.

17.01 Inizia il secondo set e la musica non cambia. Olanda subito avanti 2-0 sfruttando il primo tempo

16.58 Olanda vs Italia 1-0.

16.58 Egonu spara in rete il servizio e consegna il set all’Olanda: 25-21.

16.57 Ace di Egonu. Annulliamo due set point: 24-21. Guidetti chiama time-out.

16.56 Palleggio inaccettabile di Orro, la palla rimane lì: 24-19. Gennari e Lo Bianco, convocate perché se non vengono utilizzate?

16.56 Ancora Buijs con il mani fuori su Sylla. Olanda superiore, c’è poco da fare: 23-19.

16.55 Primo tempo di Chirichella, prova a essere azionata anche lei: 22-19.

16.53 Bomba di Paola Egonu, era ora: 21-18.

16.52 Finalmente rivediamo Del Core con il mani fuori: 20-17.

16.52 Plak spara ancora addosso a Sylla: 20-16.

16.51 L’Olanda sta sbagliando molto, tanti errori al servizio e questo permette all’Italia di rimanere lì attaccata pur giocando poco e male: 19-16.

16.51 Primo tempo di De Kruijf: 19-14. Giochiamo pochissimo,  non riusciamo a mettere copertura.

16.50 Pallonetto lungo di Egonu che prova a sbloccarsi: 18-14.

16.50 Sloetjes sfrutta il mani fuori del nostro muro: 18-13.

16.49 Fa tutto Buijs: un ace e un errore al servizio: 17-13.

16.47 Però ogni volta che ci riportiamo sotto non riusciamo a rimanere lì. Manchiamo proprio nei fondamentali, siamo molto disordinate e caotiche. Sloetjes infatti ci punisce: 15-12.

16.46 Ace di Dijkema che trova il nastro: 13-10.

16.45 Brutto appoggio di Orro a Egonu, non riesce ad attaccare e così sul contrattacco l’Olanda ci punisce.

16.45 Tre muri consecutivi! Alziamo le barricate nel fondamentale. Grande Del Core. Rimaniamo lì incollati: 10-11.

16.44 Sloetjes attacca in rete! 10-9. Forse le azzurre si sono date una scossa.

16.43 Reazione fulminea delle azzurre capeggiata da Egonu e Chirichella. In un amen break di 4-0 con errori olandesi: 10-8. Guidetti chiama time-out.

16.41 Attacco bruttissimo di Egonu. Dalla seconda linea, prende il nastro e il pallone esce: 10-4.

16.40 Scambio lungo, lo chiude Guiggi. Egonu tenta un futile pallonetto, Del Core attacco piano. Per fortuna ne usciamo con una fast: 9-4.

16.40 Guiggi murata con facilità disarmante… Non siamo proprio scese in campo: 9-3.

16.39 Plak attacca in faccia a Sylla: che missile! Inesistenti a muro, palla facile per Celeste: 8-3.

16.39 Primo tempo di Guiggi. Proviamo a reagire: 7-3

16.38 Lungolinea di Sloetjes, terzo attacco e terzo punto. L’Italia non riesce proprio a giocare, in bambola in ricezione. 7-2, Bonitta chiama time-out.

16.37 E infatti Belien trova l’ace piegando Del Core: 6-2. Svegliaaaaaaaa!

16.37 Ancora Sloetjes in diagonale, tutto troppo facile per le ragazze di Guidetti: 5-2. Non riusciamo a giocare in ricezione e a muro.

16.37 Sylla prova a fermare la fuga con una delle sue bombe: 4-2.

16.36 Fallo in palleggio di Egonu… Olanda subito in allungo: 4-1.

16.36 Sloetjes in diagonale da posto 4: 3-1.

16.35 Subito break in avvio dell’Olanda firmato dalla solita Buijs: 2-0. Oranjes senza Grotheus, infortunatasi contro gli Usa. Gioca Plak.

16.34 Bonitta non si schioda! Ancora Alessia Orro in cabina di regia! Confermato il sestetto demolito nelle due precedenti uscite: Paola Egonu opposto, Martina Guiggi e Cristina Chirichella centrali, Antonella Del Core e Miriam Sylla di banda, Monica De Gennaro il libero.

16.25 Una partita da vincere a tutti i costi per l’Italia. Perdere significherebbe sostanzialmente dire addio a qualsiasi velleità di qualificazione ai quarti di finale.

Lascia un commento

Top